Vai a sottomenu e altri contenuti

Nuove disposizioni sulle misure di controllo della diffusione del contagio del virus COVID-19

Data pubblicazione on line: 10/03/2020

In base alle nuove disposizioni contenute nel DPCM del 9 marzo:

Estensione dei provvedimenti emanati per le zone rosse del nord Italia a tutta la Nazione. In particolare preme evidenziare:

- Evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai territori di cui al presente articolo, nonche' all'interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessita' ovvero spostamenti per motivi di salute. E' consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza; il tutto va autocertificato, sono in fase di stampa e predisposizione i moduli per farlo.

- Divieto assoluto di mobilità per chi sia in stato di quarantena.

- Sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati.

- Scuole chiuse fino al 3 aprile.

- Sospese tutte le manifestazioni organizzate, nonche' gli eventi in luogo pubblico o privato, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico, quali, a titolo d'esempio, grandi eventi, cinema, teatri, pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati; nei predetti luoghi e' sospesa ogni attivita'.

- Consentite le attivita' di ristorazione e bar dalle 6.00 alle 18.00, con obbligo, a carico del gestore, di predisporre le condizioni per garantire la possibilita' del rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro di cui all'allegato 1 lettera d), con sanzione della sospensione dell'attivita' in caso di violazione.

- Sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l'erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di
assistenza), centri culturali, centri sociali, centri ricreativi.

Mentre l'Ordinanza n. 5 del Presidente della Regione Sardegna le nuove disposizioni in sintesi prevedono:

'Tutti i soggetti in arrivo, nonché quelli che abbiano fatto ingresso in Sardegna nei quattordici giorni antecedenti alla data di emanazione della presente ordinanza (25 febbraio 2020) hanno obbligo: a) di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per 14 giorni … b) di comunicare al medico o al pediatra … c) di compilare il modulo allegato …''

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
autocertificazione spostamenti Formato pdf 112 kb
ordinanza 5_2020 Presidenza RAS Formato pdf 6796 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Demografici (Anagrafe - Stato Civile)
Referente: Orazio MURRU
Indirizzo: Via Risorgimento 16, 09080 Mogorella (OR)
Telefono: 078345423(int.1)
Fax: 078345383  
Email: anagrafe@comune.mogorella.or.it; statocivile@comune.mogorella.or.it
Email certificata: comune.mogorella.or@legalmail.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto