Vai a sottomenu e altri contenuti

Storia Periodo Romano

Il Gladiatore di Mogorella

Fra i rari esempi di scultura bronzea di epoca romana, Mogorella può vantare un importante ritrovamento ottocentesco, ora in visione presso il museo archeologico di Cagliari.

Si tratta di un bronzetto nel quale viene privilegiato un aspetto della cultura e della società romana, viene raffigurata in questa statuetta, di quasi otto centimetri, un gladiatore, il secutor, che veniva opposto al reziario e doveva sfuggire alle sue temibili armi, la rete ed il tridente.

Il capo è coperto da un elmo completamente chiuso, tranne che per i buchi per gli occhi, la mano destra sollevata impugnava una corta spada di cui resta solo l'elsa, quella sinistra stringeva sicuramente uno scudo oggi perduto. Il gladiatore indossa il caratteristico perizoma sostenuto dal balteus, nonché una protezione per braccio e spalla destra retta da una cinghia che attraversa il torace e il dorso.

Il Gladiatore di Mogorella

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto