Vai a sottomenu e altri contenuti

Bonus idrico emergenziale 2020

Data pubblicazione on line: 05/10/2020

BANDO PUBBLICO
PER L'EROGAZIONE DEL BONUS IDRICO EMERGENZIALE PER GLI UTENTI DEL
SERVIZIO IDRICO INTEGRATO


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO


In attuazione della Deliberazione di E.G.A.S (Ente di Governo dell'Ambito Sardegna) n. 23 del 8 luglio
2020, con la quale sono state approvate le modalità operative di applicazione del regolamento per
l'attribuzione del bonus idrico emergenziale per gli utenti del servizio idrico integrato
EMANA
Il seguente bando per la presentazione delle domande di ammissione al Bonus Idrico Emergenziale
Art. 1 - FINALITA'
L'Ente di Governo dell'ambito della Sardegna, con Deliberazione n. 23 del 8 luglio 2020, ha approvato le
modalità operative di applicazione del regolamento per l'attuazione del Bonus Emergenziale stabilendo in
particolare di approvare le modalità operative di applicazione del regolamento per l'attuazione di
agevolazioni tariffarie.
Art. 2 - DESTINATARI E REQUISITI
Sono destinatari del Bonus Emergenziale i nuclei familiari titolari di utenze dirette o residenti in
un'utenza indiretta che appartengono alla tipologia ''Uso Domestico Residente'' in possesso, dei seguenti
requisiti:
 residenza anagrafica nel Comune di Mogorella e nell'alloggio servito dal contratto di fornitura
idrica;
 essere in possesso di contratto di fornitura di acqua, diretto o condominiale, relativo
all'abitazione di residenza del nucleo;
 cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all'Unione Europea. Il cittadino di uno Stato non
aderente all'Unione Europea è ammesso se in possesso di regolare permesso di soggiorno o
carta di soggiorno;
 possedere una certificazione ISEE corrente (indicatore della situazione economica equivalente)
in corso di validità del nucleo familiare non superiore ad € 15.000,00 o non superiore a €
20.000,00 nel caso di nuclei con almeno 3 figli minori (famiglia numerosa);
 siano in particolari condizioni di vulnerabilità economica a causa della sospensione/riduzione
dell'attività lavorativa in attuazione delle misure di contenimento adottate per ridurre il contagio
da Covid 19.
Tutti i requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di pubblicazione del Bando.
Art. 3 - ENTITÀ DEL BONUS EMERGENZIALE
L'importo del Bonus Emergenziale è di Bonus Idrico è di € 50,00 per ogni componente del nucleo
familiare.
Art. 4 - MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Gli interessati all'assegnazione del Bonus Emergenziale devono presentare istanza presso il Comune di
Mogorella entro e non oltre le ore 13:00 del 15 Ottobre 2020 (protogato).
Alla domanda, redatta secondo lo schema predisposto da E.G.A.S., in forma di dichiarazione sostitutiva
di certificazione ai sensi del D.P.R. 28.12.2000, n. 445, il richiedente deve allegare la seguente
documentazione:
 certificazione I.S.E.E. CORRENTE in corso di validità;
 copia fotostatica del documento d'identità in corso di validità e del codice fiscale del
richiedente;
 Una bolletta e/o fattura a cui si riferisce l'utenza.
Le domande pervenute oltre la scadenza verranno escluse.
L'Ufficio Servizi Sociali procederà con l'istruttoria delle domande pervenute verificandone la completezza
e la regolarità.
Successivamente alla chiusura del Bando, con apposita determinazione, verrà formato l'elenco degli
idonei beneficiari ordinato in base al valore ISEE, con l'indicazione del numero di utenti aventi diritto ad
usufruire delle agevolazioni, sulla base dell'importo reso disponibile da EGAS, nonché l'elenco degli
esclusi per mancanza dei requisiti. Di tutte le operazioni dovrà essere data massima pubblicità sul sito
istituzionale del Comune, sezione Amministrazione Trasparente, anche relativamente alla comunicazione
delle motivazioni dell'esclusione.
Gli interessati possono proporre ricorso entro il termine di 7(sette) giorni dalla data di pubblicazione
delle suddette graduatorie, tempo in cui è prevista la possibilità per ricevere eventuali ricorsi, trascorsi i
quali la graduatoria diventerà definitiva.
Art. 5 - MODALITÀ DI RICONOSCIMENTO DELL'AGEVOLAZIONE
L'Ufficio Servizi Sociali dovrà approvare l'elenco definitivo degli Idonei Beneficiari, che dovrà essere
trasmesso all'EGAS entro e non oltre il 2 novembre 2020.
Sarà cura di EGAS verificare la capienza del fondo e l'eventuale rideterminazione dell'importo massimo
(Misura della agevolazioni).
L'agevolazione verrà corrisposta a ciascun utente inserito utilmente in graduatoria, attraverso un
documento contabile ad hoc, emesso da Abbanoa SPA, che genera un credito per il Cliente,
proporzionale al numero di componenti il nucleo familiare.
Se il cliente ha pagato regolarmente le fatture, il credito spettante verrà riconosciuto per le bollette di
prossima emissione, se il cliente è moroso, il credito viene compensato automaticamente con gli importi
insoluti delle fatture emesse.
Nel caso in cui l'importo della morosità sia inferiore all'importo dell'agevolazione potenzialmente
riconoscibile, l'eventuale eccedenza comporterà un accredito nelle successive fatture.
Art. 6 - SISTEMA DI CONTROLLI E STRUMENTI DI PARTECIPAZIONE AL PROCEDIMENTO
Le istanze pervenute regolarmente e complete della documentazione e dei requisiti richiesti dal presente
bando pubblico verranno istruite dagli uffici preposti.
In sede di formazione della graduatoria e in qualunque momento se ne ravvisi la necessità, anche su
segnalazione dei contro-interessati, gli incaricati attiveranno dettagliate forme di controllo, anche a
campione, sulla veridicità delle dichiarazioni rese, sia in ordine alla composizione del nucleo familiare che
alla completezza dei redditi dichiarati.
I titolari di un interesse diretto, concreto ed attuale, potranno accedere agli atti del procedimento
amministrativo che conduce alla formazione delle graduatorie, entro i limiti del diritto alla riservatezza
dei contro-interessati.
Gli interessati potranno, altresì, presentare istanze di riesame della graduatoria nella quale sono inseriti,
nonché effettuare segnalazioni agli uffici in ordine alla omissione di uno o più elementi utili alla
determinazione della graduatoria da parte di uno o più concorrenti.
Chiunque renda false dichiarazioni, oltre ad incorrere nelle sanzioni previste ai sensi del DPR 445/2000,
perderà automaticamente il diritto al beneficio concesso, fatta salva la possibilità per l'Amministrazione
di richiedere la restituzione delle somme indebitamente percepite dagli interessati.
L'Amministrazione comunale effettuerà controlli circa la veridicità delle dichiarazioni rese, anche
confrontando i dati con quelli in possesso del sistema informativo del Ministero dell'Economia e delle
Finanze.
Art. 7 - CAUSE DI ESCLUSIONE
Sono esclusi dal programma tutti coloro:
1. che risultino carenti dei requisiti previsti dalle disposizioni regionali e dal presente
documento;
2. pervenute oltre il termine di scadenza;
3. che effettuino false dichiarazioni ai sensi del DPR 445/2000;
Nell'ipotesi in cui pervengano istanze diverse da parte di più componenti facenti parte del medesimo
nucleo familiare, sarà ritenuta ammissibile solamente una domanda, dando preferenza, nella scelta, a
quella pervenuta cronologicamente prima, sulla base della data e dell'ora di arrivo al protocollo generale
dell'Ente.
Art. 8 - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I dati personali forniti dai soggetti ammessi al presente procedimento saranno acquisiti
dall'Amministrazione comunale, da EGAS e dal Gestore e trattati, anche in forma automatizzata,
esclusivamente per le finalità di gestione della procedura in argomento, ai sensi del D.Lgs 196/2003
''Codice in materia di protezione dei dati personali'' e s.m.i. e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).
Art. 9 - PUBBLICITA' DEL BANDO
Copia del presente bando è a disposizione dei cittadini affinché ne possano prendere visione, ai sensi
della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni, presso l'Albo Pretorio e presso il sito
internet www.comune.mogorella.or.it e presso gli Uffici Comunali.
Art. 10 - DISPOSIZIONI FINALI
Per quanto non previsto nelle presenti direttive, trovano applicazione le istruzioni e modalità operative
stabile da EGAS nel regolamento sulle agevolazioni tariffarie a carattere sociale di cui all'allegato ''A'' alla
deliberazione di EGAS n. 23 del 8 Luglio 2020 al quale si fa espresso rinvio.
Eventuali disposizioni del presente documento incompatibili con norme regionali successivamente
sopraggiunte, anche se non adeguate, si intenderanno automaticamente superate.

La Responsabile del Servizio
Dott.ssa Angelica Bussu

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Bando Formato pdf 650 kb
modulo di domanda Formato doc 50 kb
Indicazioni Formato pdf 560 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Demografici (Anagrafe - Stato Civile)
Referente: Orazio MURRU
Indirizzo: Via Risorgimento 16, 09080 Mogorella (OR)
Telefono: 078345423(int.1)
Fax: -
Email: anagrafe@comune.mogorella.or.it statocivile@comune.mogorella.or.it
Email certificataa: comune.mogorella.or@legalmail.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto