Vai a sottomenu e altri contenuti

Rimborso spese di viaggio agli studenti pendolari

Il Comune rimborsa annualmente, nel limite delle proprie capacità finanziarie, le spese sostenute dagli studenti della scuola secondaria di II° grado, residenti nel Comune di Mogorella, per il raggiungimento della scuola frequentata.

Spesa rimborsabili:

1. Le spese effettivamente sostenute dovranno essere documentate mediante esibizione degli abbonamenti nominativi mensili o di altra idonea documentazione, e dovranno riferirsi al periodo scolastico come definito nel calendario scolastico regionale.

2. Il rimborso sarà commisurato al percorso necessario a raggiungere la scuola frequentata dallo studente.

3. Sono escluse le spese che gli studenti sostengono per la frequenza delle lezioni di recupero di debiti formativi e verifica dei risultati conseguiti, di cui all'art. 5, comma 2 e 4 del Decreto Ministeriale n. 80 del 03.10.2007 e dell'Ordinanza Ministeriale n. 92 Prot. n. 11075 del 5.11.2007 (artt. 6 e 8).

4. Non è ammesso rimborso quando non viene esibito documento di viaggio.

5. Non è ammesso rimborso per spese di viaggio finalizzate a raggiungere Istituti fuori dal territorio regionale.

6. Il rimborso delle spese sostenute dagli studenti per viaggi con mezzo privato sarà possibile in mancanza o carenza di quello pubblico. L'importo del rimborso riconosciuto sarà calcolato sulla base del costo del mezzo pubblico. In luogo del documento di viaggio lo studente dovrà presentare una dichiarazione sostitutiva di certificazione da cui risultino le modalità di viaggio per le quali si richiede il rimborso.

Il rimborso sarà corrisposto in modo differenziato, tenendo conto delle seguenti fasce ISEE di appartenenza del nucleo familiare dello studente (per nucleo familiare si intende quello ai fini anagrafici):

FASCIE ISEE % RIMBORSO
1^ Da 0 ad € 5.000,00 95% delle spese sostenute
2^ Da € 5.000,01 ad € 10.000,00 90% delle spese sostenute
3^ Oltre € 10.000,01 85% delle spese sostenute

Qualora le risorse finanziarie risultassero non sufficienti, i contributi verranno assegnati decurtando in percentuale fino alla concorrenza del finanziamento stesso

Relativamente alla richiesta di rimborso delle spese sostenute per viaggi con mezzo privato, ai fini della determinazione del rimborso spettante allo studente, verrà considerato come presentato il numero degli abbonamenti necessario a sostenere il viaggio per l'intero anno scolastico; alla domanda dovrà essere allegata dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà attestante la tipologia di mezzo utilizzato e le motivazioni del mancato utilizzo di quello pubblico.

Requisiti

I rimborsi sono destinati alle famiglie degli studenti in possesso dei seguenti requisiti: 1. Residenza nel Comune di Mogorella; 2. Frequenza di Istituti di Istruzione Secondaria Superiore ed Artistica, ivi compresi i Conservatori Musicali pubblici o privati e i corsi per adulti, purché abilitati a rilasciare titoli di studio riconosciuti dallo Stato. In ottemperanza a quanto stabilito con circolare Prot. 2733 del 11/10/2004 dalla Regione Sardegna Assessorato Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione Spettacolo e Sport possono beneficiare dell’intervento i ragazzi frequentanti corsi di Formazione Professionale che rientrano tra gli interventi previsti dalla Legge n. 53/2003 per il potenziamento della crescita culturale e professionale dei giovani. 3. Non godere di altri benefici per lo stesso titolo e per lo stesso anno, concessi dallo Stato o da altri Enti.

Costi

A carico del Bilancio comunale

Normativa

L.R. n. 31/84 e n. 25/1993 e successive modificazioni ed integrazioni

Documenti da presentare

1. Richiesta di contributo

2. copia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità;

2. gli originali o le copie degli abbonamenti mensili o settimanali intestati allo studente o/e scontrino/ricevuta fiscale rilasciata all'acquisto del titolo di viaggio per il quale si richiede il rimborso;

3. copia dell'attestazione dell'ISEE, in corso di validità all'atto dell'acquisto del titolo per cui si chiede il rimborso, rilasciata ai sensi del D.P.C.M. n. 159 del 5 dicembre 2013.

Incaricato

Ufficio Amministrativo

Tempi complessivi

Trenta giorni dalla data di ricezione della domanda.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Istanza rimborso studenti pendolari Formato pdf 170 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto