Vai a sottomenu e altri contenuti

Autocertificazioni

In seguito all'introduzione del DPR. 445/2000 il procedimento amministrativo è stato notevolmente snellito grazie all'introduzione dell'autocertificazione. La dichiarazione sostitutiva di certificazione consiste in una dichiarazione dell'interessato attestante stati, qualità personali o fatti che sostituisce a tutti gli effetti il certificato rilasciato da una Pubblica Amministrazione. La dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà consiste invece nell'attestazione riguardante stati, qualità personali o fatti a conoscenza dell'interessato.

Le dichiarazioni sostitutive devono essere obbligatoriamente accettate da:

•amministrazioni pubbliche

•servizi pubblici quali le aziende che hanno in concessione servizi come i trasporti, l'erogazione di energia, il servizio postale, le reti telefoniche, le aziende municipalizzate, l'Enel, le poste ( ad eccezione del servizio bancoposta), la Rai, le Ferrovie dello stato, la Telecom, le autostrade, ecc.

Il cittadino e' responsabile di tutto ciò che dichiara.

La non veridicità delle dichiarazioni rilasciate causa l'immediato decadimento dei benefici conseguiti e l'applicazione delle sanzioni penali previste dalla legge in caso di dichiarazioni mendaci. I certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità CE, di marchi e brevetti non possono essere sostituiti da altro documento, salvo diverse disposizioni della normativa di settore, quindi NON possono essere autocertificati.

Requisiti

Residenti nel Comune di Mogorella

Costi

--

Normativa

DPR. 445/2000 e s.m.i.

Documenti da presentare

L'istanza può essere presentata all'ufficio competente o inviata via mail o consegnata a mano, allegando fotocopia di un documento di riconoscimento.

Termini per la presentazione

Non previsti

Incaricato

Responsabile competente per materia; centralino: 0783454231; comune.mogorella.or@legalmail.it

Tempi complessivi

Non previsti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto